Laboratori- Beni Culturali 2194

 Il 30 Novembre si è svolto l’incontro con gli studenti del I° e II° anno, con la Coordinatrice E.C. Portale che ha comunicatole attività  di laboratorio previsti per gli studenti del 2° anno, possono presentare domanda anche gli studenti del 1° anno a condizione che  essi si facciano lasciare un attestato di partecipazione con il quale possono richiedere l’attribuzione dei Cfu solo al 2°anno, poichè il sistema informatico non permette la convalida un anno prima dell’effettiva apertura delle attività laboratoriali.

In seguito la lista dei laboratori che lo studente può scegliere.

Si comunica che per partecipare ai laboratori, bisogna consultare il sito unipa,nella sezione avvisi del Cds di Beni culturali della sede di Palermo e Agrigento,consultare i bandi, presentare la propria candidatura per il laboratori a cui si vuole partecipare. I laboratori si svolgono a fine di ogni semestre e sono intensivi e prevedono la frequenza obbligatoria.

STAGE pressi Enti o Istituti attivi nel settore dei BBCC (3 CFU).
Elenco attività laboratoriali e sul campo:
Attività laboratoriale di Archeologia cristiana presso le catacombe di Villagrazia di Carini (3CFU), per 15 studenti, a cura della Prof.ssa Vitale; l’attività (scavo e/ostudio dei materiali) si svolgerà alla fine del 2° semestre e potrà essere di scavo (2 settimane) oppure di laboratorio sui reperti (1 settimana);
Studio, rilievo e documentazione della ceramica (25 ore, 3 CFU) per 15 studenti, a cura del Dottorando Fabrizio Ducati, responsabile interno prof. Burgio; l’attività si svolgerà nel febbraio 2018;
Cartografia ed uso archeologico della fotografia aerea (25 ore, 3 CFU) a cura del Prof. Aurelio Burgio, per 15 studenti da svolgersi alla fine del 2° semestre, presumibilmente tra aprile e maggio 2018;
Rilievo ed elaborazione 3D (25 ore, 3 CFU) per 15 studenti, a cura della Dott.ssa Donatella Ebolese, responsabile interno Prof. Mauro Lo Brutto; l’attività si svolgerà tra la fine di maggio e l’inizio di giugno 2018 – potranno partecipare SOLO studenti che abbiano sostenuto il Laboratorio di Applicazioni informatiche ai BBCC del 1° anno;
Attività di rilievo ed analisi di strutture nel sito di Solunto (30 ore, 3 CFU) per 10 studenti, a cura del Dott. Giovanni Polizzi, responsabile interno Prof. Belvedere; l’attività si svolgerà presumibilmente nel mese di aprile: comprenderà una parte propedeutica in aula e 5 esercitazioni sul sito;
Valorizzazione del patrimonio archivistico e bibliotecario (25 ore, 3 CFU) a cura del Prof. Daniele Palermo, per 30 studenti da svolgersi nel 2° semestre;
Laboratorio di Restauro dei manufatti (3 CFU) affidato al Prof. Milazzo, per max. 20 studenti da svolgersi tra fine febbraio ed inizio marzo 2018: comprenderà una parte propedeutica comune in aula e turni (ciascuno per 2-3 persone, 4-5 gg.) di traineeship presso il Museo Archeologico “A. Salinas” e/o il Centro Regionale per il Restauro;
Laboratorio/Attività sul campo di Archeologia Classica (3 CFU) per un max. di 20 studenti, affidato alla Dott.ssa Rosa Torre; l’attività si svolgerà tra la fine di giugno e l’inizio di luglio;
Laboratorio di numismatica (25 ore, 3 CFU) a cura del Dott. Weiss, per max. 15 studenti; l’attività si svolgerà tra il 6 e il 10 marzo 2018 in collaborazione con la Dott.ssa Gandolfo Lucina presso il Parco Archeologico di Monte Iato;
Laboratorio sul campo di Geofisica (25 ore, 3 CFU) per 15 studenti (1° e 2° anno del CdS in Archeologia, 3° anno del CdS in Beni Culturali/curriculum Storico-Archeologico), affidato al Dott. Roberto De Domenico presso il Parco Archeologico di Agrigento; l’attività si svolgerà intorno a giugno 2018;
Laboratorio di analisi e documentazione di reperti di età classica (25 ore, 3 CFU) per 15 studenti (1° e 2° anno del CdS in Archeologia, 3° anno del CdS in Beni Culturali/curriculum Storico-Archeologico), affidato alla Dott.ssa Alfonsa Serra; l’attività si svolgerà tra fine giugno e inizio luglio 2018;
Attività sul campo: Scavo scuola a Mozia (50 ore/2 settimane, 3 CFU) per 15 studenti (1° e 2° anno del CdS in Archeologia, 3° anno del CdS in Beni Culturali/curriculum Storico-Archeologico) a cura del Prof. Gioacchino Falsone;
Attività sul campo (prospezione archeologica) di Topografia Antica (50 ore/2 settimane, 3 CFU) per 20 studenti (3° anno del CdS in Beni Culturali), affidata al Dott. A. Di Maggio; l’attività si svolgerà tra fine giugno e luglio 2018, presumibilmente nell’area delle Terme Segestane.
A breve saranno attivati atri 3 laboratori:
Laboratorio di archeologia navale da stabilire;
Laboratorio sulla Palermo Arabo- Normanna-”Palermo capitale della cultura 2018”, aperto a tutti gli studenti (responsabili interni i Proff. Bisanti, Santoro, Vitale; l’attività si svolgerà durante il 2° semestre, promosto dall’associazione studentesca Vivere Lettere.
Laboratorio di archeozoologia (25 ore, 3 CFU) per 18 studenti ripartiti tra i corsi L-1 ed LM-2 (Agrigento) ed L-1 (Palermo); l’attività si svolgerà presso il Dipartimento STEBICEF – Biologia animale ed Antropologia (responsabile interno, Prof. L. Sineo).
NB: La partecipazione a ciascuna delle attività sopraindicate sarà consentita, in caso di disponibilità di posti, anche agli altri studenti interessati di entrambe le sedi. Si consiglia pertanto di controllare anche gli avvisi relativi alle seguenti attività per la sede di Agrigento.
Convegni in programma
Presentazione del convegno “Palermo & Sabratha. 50 anni insieme per l’archeologia della Libia” per ricordare Nicola Bonacasa, programmato per giorno 07/12/17 dalle ore 11 in aula 807 ed. 15
Il seminario tratterà dell’attività dell’Università degli Studi di Palermo in Libia.

I vostri referenti 

Alessia Badagliacca 

Giovanni Gumina

Chiara Cangelosi

Alessia Corso