[ATTIVITA’ TIPOLOGIA F – 3 CFU] VI Giornata Internazionale sulla Traduzione “Tradurre i miti, i miti del tradurre”

Il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Palermo in collaborazione con la Universitat Autónoma de Barcelona e con l’Università degli Studi di Messina presenta la VI Giornata Internazionale sulla TraduzioneTradurre i miti, i miti del tradurre”.

L’attività prevede il rilascio di 3 C.F.U. per gli studenti dei CdL e dei CdLM in:

  • Lingue e Letterature: Studi Interculturali (L-11/L-12);
  • Lingue e Letterature: Interculturalità e Didattica (LM-37/LM-39);
  • Lingue Moderne e Traduzione per le Relazioni Internazionali (LM-38).

L’attività è aperta ad un massimo di 30 studenti.

Al termine dell’evento sarà necessario consegnare una relazione al fine dell’attribuzione dei Crediti Formativi.

Per iscriverti CLICCA QUI.

Di seguito il programma dell’evento:

Venerdi 29 Novembre 2019 – Aula Magna (Ed.18) 

12.00-14.00 Presentazione antologia poetica con testo a fronte di Gloria Fuertes:

Si tratta della prima antologia con testo a fronte spagnolo ed italiano di poesie di Gloria Fuertes, realizzata in
collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Palermo ed edita da UnipaPress. Quest’antologia, curata da Ambra Pinello, fa parte della collana della casa editrice UnipaPress «Translitterae-Mujeres para Mujeres» diretta da Assunta Polizzi e Antonino Velez.

Giovedì 5 Dicembre 2019 – Biblioteca Centrale della Regione Siciliana, Sala Consultazione (Corso Vittorio Emanuele, 429, Palermo)
09.00-09.30 Registrazione dei partecipanti;

09.30-10.00 Saluti inaugurali;

10.00-11.15                                                   SESSIONE I Presiede Carla PrestigiacomoUniversità di Palermo.

  • Giovanni Brandimonte, Università di Messina, Il mito della traduzione perfetta: breve indagine sulla valutazione delle traduzioni in ambito accademico;
  • Antonino Velez, Università di Palermo, L’interprete al cinema: mito stereotipi realtà;
  • Mariavita Cambria, Università di Messina, «Over-representing myths»: alcune considerazioni sul valore controdiscorsivo della traduzione del mito;

DIBATTITO

PAUSA CAFFÉ

 

11.40-12.35                                                  SESSIONE II Presiede Donatella Siviero, Università ibdi Messina.

  • Mostafa Ammadi, Universidad Abdelmalek Essaadi, El papel de la mitología árabe en el discurso religioso islámico y sus implicaciones en la traducción;
  • Antonio Iurilli, Università di Palermo, Tradurre un mito letterario: tradurre Orazio;

DIBATTITO

PAUSA PRANZO

 

16.00-17.15                                                     SESSIONE III Presiede Floriana Di GesùUniversità di Palermo.

  • Ciro Ranisi, Università Suor Orsola Benincasa, Napoli, La «morte» del mito dell’eroe medievale nella traduzione di Aucassin et Nicolette;
  • Guillem Cunill I Sabatés, Universitat Pompeu Fabra, Barcelona, Mitos del ciclo troyano en la Divina comedia y en sus principales comentarios y traducciones;
  • Marta Marfany, Universitat Pompeu Fabra, Barcelona, Il mito poetico delle rovine di Roma. Traduzione e riformulazione dal Cinquecento ai nostri giorni;

DIBATTITO

 

Venerdì 6 Dicembre 2019 – Museo Internazionale delle Marionette Antonio Pasqualino (Piazzetta Antonio Pasqualino 5, trav. di Via Butera, Palermo)
09.30-10.45                                      SESSIONE IV Presiede Helena Aguilà Ruzola, Universitat Autònoma de Barcelona;

  • Rosa Gornés Gomis, Universitat Pompeu Fabra, Barcelona, Mitos femeninos del siglo XVIII: traducciones y adaptaciones;
  • Luisa Messina, Università di Palermo, La mitologia classica nella traduzione dei racconti orientali di François-Antoine Chevrier;
  • Elitza Popova, Universitat de Barcelona, La (ir)riconoscibilità del mito nella traduzione di testi poetici. La casa dei doganieri di Eugenio Montale in bulgaro;

DIBATTITO

PAUSA CAFFÉ

 

11.10-12.25                                                     SESSIONE V Presiede Assunta PolizziUniversità di Palermo.

  • Mª José Rebollo Ávalos – Mª Isabel Lòpez Martìnez, Universidad de Extremadura, Entre Oriente y Occidente: la relectura de los mitos en la obra traducida de Joumana Haddad;
  • Alessandra D’Amico,Traduttrice Letteraria, Confini di traducibilità: la canzone nelle favole;
  • Mª Monserrat Villagrá Terán, Università di Messina, Sicilia, espacio mítico en las obras de Maria Eugenia Mobilia. Análisis de la traducción de “Cronache del Borgo. Nicolò mi ha detto…”

DIBATTITO

PAUSA PRANZO

16.00-17.00 Presentazione del volume Le parole non hanno radici. Antologia di Letteratura Saharawi (collana TransLitterae-Periferias literarias, Palermo, UniPaPress, 2019) a cura di Ángel García Galiano (Universidad Complutense de Madrid) e Bahia Awah (Universidad Autónoma de Madrid).

Saranno presenti la direttrice dell’Istituto Cervantes di Palermo, Beatriz Hermanz Angulo; i direttori della collana, Assunta Polizzi e Antonino Velez; le traduttrici Emanuela Miorin, Diandra Sparacino e Antonella Strano.

Lascia un commento