Resoconto Consiglio Corso di Studi 10/04/2018 Lingue e letterature Moderne – Studi Interculturali (L-11/L-12) e Lingue e letterature Moderne dell’Occidente e dell’Oriente (LM-36/LM-37)

Durante il consiglio del 10/04/2018 relativo ai Corsi di Studi triennale in Lingue e Letterature – Studi Interculturali e magistrale Lingue e Letterature moderne dell’Occidente e dell’Oriente, sono stati discussi i seguenti punti:

  • Comunicazioni del Coordinatore:

Dal 21 aprile al 4 di Maggio Pellitteri non sarà presente perché farà un ciclo di lezioni presso l’università del Cairo.

 

  • Comunicazioni dei componenti:

La professoressa Hoffman comunica che dal 29 aprile al 31 di maggio sarà presente la professoressa Casper per tenere delle lezioni di linguistica, applicata a lingue straniere (tedesco) e inoltre offre due seminari che si svolgeranno in lingua inglese.

La professoressa Spinzi comunica che sarà assente dal 12 al 13 Aprile per un seminario a Brescia presso l’Università del Sacro Cuore.

  • Offerta formativa a.a. 2018/2019:

    Per gli studenti immatricolati in anno 2018/2019 vi sarà un’unificazione di curriculum per quanto riguarda le materie ma verrà mantenuta la divisione formale di curriculum ( L-11/L-12).
    L’Offerta Formativa offre:
  1. Eliminazione propedeuticità lingua I  e letteratura I;
  2. Inserimento dell’insegnamento Letteratura Italiana a secondo anno piuttosto che a terzo;
  3. Tutti i  livelli di letteratura saranno da 12 CFU, mentre tutti i livelli di lingua saranno da 9 CFU;
  4.  Inserimento della voce Altre Conoscenze Utili al Mondo del Lavoro a primo anno in modo tale che le attività di tipologia F possano essere verbalizzate in tale anno;
  5. Il Tirocinio, previsto per il terzo anno, non sarà solo “Tirocinio di lingua italiana come lingua seconda” ma anche un “tirocinio formativo/di orientamento” previa convenzione presso l’ente interessato;
  6.  Inserimento dell’insegnamento Linguistica Acquisizionale da 6 CFU.Per quanto riguarda la divisione degli insegnamenti nelle varie semestralità per il secondo anno ( degli immatricolati in anno 2017/2018) ed il terzo anno (degli immatricolati in anno 2016/2017 ) della triennale e dei due anni della magistrale, pubblicheremo, in un ulteriore articolo, il PDF che specifica le varie divisioni.
  • Problemi relativi alla didattica:

La rappresentante di Vivere Lettere, Alessia Bonsignore, chiede chiarimenti riguardo l’obbligatorietà di frequenza per  il terzo livello di lingua. L’obbligatorietà si conferma essere presente e, in caso di coincidenza di orari del tirocinio, gli studenti saranno giustificati dal docente.

La rappresentante di Vivere Lettere, Alessia Bonsignore, chiede delucidazioni riguardo le modalità di svolgimento della Prova Finale. Il Dipartimento attende le linee guida da parte dei gruppi operativi dell’Ateneo e, quando vi giungeranno, quest’ultime saranno modificate in base al Corso di Studi.
E’ certo, tuttavia, che tale prova consisterà in un esame orale, valutato in 30esimi, e che farà dunque media.

  • Nomina rappresentanti studenti Commissione AQ e commissione paritetica:

Per la commissione AQ è stata nominata rappresentante Sara Spera, mentre per la Commissione Paritetica è stata nominata rappresentante Simona Palmeri.

  • Pratiche studenti:

Tutte le pratiche sono state accettate.

  • Riconoscimento crediti per laboratori e seminari:

Il seminario “Palermo Capitale della Cultura: Limiti ed originalità” è stato approvato in Consiglio.
Ulteriori informazioni in futuro.

Il Prof. Madonia ha proposto un seminario di cultura francese contemporanea organizzati dall’Institute de    Francais, con possibili attribuzioni di CFU.

 

I vostri rappresentanti

Sara Spera
Alessia Bonsignore
Arianna Mineo
Simona Palmeri
Martina Mattei

 

Lascia un commento