[Resoconto] Consiglio di Corso di Studi 28/11/17 Lingue e letterature – Studi Interculturali (L-11/L-12) e Lingue e letterature Moderne dell’Occidente e dell’Oriente (LM-36/LM-37)

Durante il Consiglio del 28/11/2017 relativo ai Corsi di Studi triennale in Lingue e letterature -Studi Interculturali e magistrale Lingue e letterature moderne dell’Occidente e dell’Oriente, sono stati discussi i seguenti punti:

 

  • Comunicazioni del Coordinatore:
  1. Il curriculum Oriente (LM-36) della Magistrale Interclasse Lingue e Letterature Moderne dell’Occidente e dell’Oriente (LM-37/LM-36) non verrà istituito perché verrà inserito un curriculum di arabistica presso la magistrale LM-38 (LMTRI), mentre invece verrà creata una nuova magistrale denominata Lingue e Letterature – Didattica e Interculturalità  (LM-37/LM-39). Gli sbocchi lavorativi di quest’ultima non differiscono dal precedente corso, poiché si tratta sempre di editoria, docenza e comunicazione (clicca QUI per maggiori info). Il tirocinio per quest’ultima si suddividerà in due categorie: italiano per stranieri o didattica della lingua, per dare agli studenti la possibilità di poter adeguare quest’esperienza formativa al meglio con il piano di studi. Verrà anche avviato il corso di Lingua e linguistica Russa nel percorso magistrale, con le rispettive letterature, per dare la possibilità agli studenti della triennale di proseguire con quest’ultima, che precedentemente non rientrava nell’offerta formativa. In vista del FIT e i crediti necessari per accedervi, viene anche dato uno spazio di 6CFU + 6CFU al Latino; il primo in un gruppo opzionale con Origini e Culture Romanze ed Origini e Culture Germaniche, il secondo in un gruppo opzionale che offre la scelta tra materia antropologiche, geografiche, storiografiche, economiche e didattiche oltre a Miti, Teatro e Cultura Latina.
  2. Dopo un accordo con la Repubblica Islamica Iraniana e l’università di Qom che ci permette l’insegnamento del persiano e dopo l’accordo doppio-titolo con Nancy (Lorraine), c’è un nuovo accordo con la fondazione Al Babtain del Kuwait che finanzierà una cattedra di Lingue e Cultura Araba, afferente al Dipartimento di Scienze Umanistiche. La sede sarà istituita nella stanza adiacente la sede di Arabistica (III piano, edificio 12)

 

  • Comunicazioni dei Componenti:
  1. Il prof. Sottile propone nuove modalità per il tirocinio:
  • Aumentare la soglia di CFU minimi necessari per accedere al tirocinio da 45 a 60 cfu. Per la Magistrale la soglia prevista invece è di 45 CFU.
  • I docenti potranno fare da tutor ad un limite massimo di 30 studenti da seguire ma la preparazione dei suddetti verrà delegata alla Scuola di Lingua Italiana per Stranieri (ITASTRA).
  • Si consiglia agli studenti di registrarsi presso il sito AlmaLaurea al momento dell’iscrizione al terzo anno di triennale e al secondo anno magistrale, in modo tale da velocizzare la burocrazia inerente al tirocinio e poter avere una lista sempre più aggiornata sul database di AlmaLaurea.
  • Per quel che concerne il tirocinio svolto all’estero, tramite il progetto Erasmus, gli studenti possono svolgerlo sia all’interno dell’Università ospitante sia presso un’altra istituzione, previa convenzione con l’Università degli Studi di Palermo, attraverso l’apposita modulistica sul sito Unipa.

In quest’ultimo caso, gli studenti dovranno presentare la Carta dei Servizi, che ha il fine di dimostrare la congruità dell’ente con i nostri tirocini, una relazione (max 2 pagine, controfirmata dal tirocinante, dal responsabile e dal tutor). In tal modo, il Consiglio convaliderà tali attività come esperienza di tirocinio all’estero.

2. Programmazione Didattica 2017/2018:

  • Il Consiglio di CdS ha approvato il nuovo corso di Laurea Magistrale in “Lingue e Letterature: Interculturalità e Didattica” (LM37/LM39).
  • È stata approvata la modifica dell’Offerta Formativa del Corso di Laurea triennale in “Lingue e Letterature – Studi Interculturali”. I due curricula, a livello burocratico, rimarranno invariati (L11/L12) ma il piano di studi verrà unificato, in modo tale da unificare entrambi i percorsi garantendo più libera scelta agli studenti di adattare il loro piano di studi con più materie.

3. Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro (3 CFU):

  • La componente studentesca del CdS ha richiesto la possibilità di seguire le attività di Tipologia F (seminari, laboratori) anche prima del terzo anno triennale e del secondo anno magistrale e, conseguentemente, la possibilità di verbalizzarli per i suddetti anni. Il Coordinatore, prof. Pellitteri, si è mostrato disponibile e favorevole a tale proposta.

 

  • Problemi relativi alla Didattica:
  • La prof.ssa Hoffmann comunica ai Componenti la problematica riguardante il lettorato di Lingua e Traduzione Tedesca II: le ore del lettorato di tedesco sono inferiori al numero di ore necessarie ai fini del raggiungimento degli Obiettivi Formativi del Corso.
  • In seguito a numerose segnalazioni da parte degli studenti, ed in seguito a una lettera congiunta inviata dai Rappresentanti degli Studenti in merito all’insegnamento di Letterature Comparate a cura del Prof.re Lavieri (cattedra M-Z), è risultato che il numero di ore effettuate è inferiore rispetto a quelle previste (30 ore). A causa di tale situazione, a cui si aggiunge una mancata coerenza con gli argomenti presenti nella Scheda di Trasparenza, un gran numero di studenti della suddetta cattedra, hanno deciso di seguire le lezioni e conseguire gli esami presso la cattedra A-L, svolto dalla prof.ssa Restuccia, la quale sottolinea l’assenza di una formalizzazione del passaggio di cattedra.
  • Storia Contemporanea: a seguito della mancata erogazione delle lezioni, i Rappresentanti Fabio Zuccaro e Narjes Naili, appartenenti all’Associazione Vivere Lettere, hanno richiesto al Consiglio la possibilità di aprire la sessione invernale agli studenti del secondo e terzo anno. I Rappresentanti hanno sottolineato l’importanza di garantire agli studenti di poter svolgere le materie previste dal Manifesto di Studi per il quale si sono iscritti e in seguito ad un confronti, si è giunti alla seguente conclusione:

per gli Studenti immatricolatisi nell’A.A. 2017/2018, tale insegnamento verrà erogato l’anno prossimo (2018/2019). Il Coordinatore, il prof. Pellitteri, ha richiesto inoltre una lista degli studenti interessati a svolgere l’esame della suddetta materia. Per iscriversi a questa lista, è necessario compilare il Form che troverete QUI. Si comunica inoltre che la Sessione Invernale (Gennaio, Febbraio) verrà garantita dal Prof. Coco, mentre per le successive sessioni verrà istituita una commissione composta da altri docenti.

  • Letteratura Inglese I: la scheda di trasparenza verrà a breve garantito, nelle prossime settimane verrà nominato il docente che terrà l’insegnamento durante il secondo semestre.

 

  • Pratiche Studenti:

Tutte le pratiche studenti sono state approvate dal Consiglio di Corso di Studi. Per l’attivazione dei nuovi Piani di Studio per gli studenti che hanno fatto il passaggio di Curriculum, si deve attendere la Segreteria Studenti (ed. 3). I Rappresentanti hanno comunque ribadito l’urgenza di questo problema per gli studenti di terzo anno, data l’imminenza sessione d’esami.

 

I Vostri Rappresentanti e Referenti

Fabio Zuccaro

Giorgia Manno 

Narjes Naili 

Adriana D’Auria

Alessia Bonsignore

Arianna Mineo

Martina Mattei

Simona Palmeri

Sara Spera