[Erasmus + Traineeship] – Nuove agevolazioni per il Tirocinio (L11/L12 – LM36/LM37)

750x750xerasmus.jpg.pagespeed.ic_.EjHYNQEvqQÈ stato pubblicato nell’Albo dell’Università degli Studi di Palermo diversi giorni fa il bando di selezione per Erasmus+ per Traineeship A.A. 2016/17 (articolo visionabile QUI), con SCADENZA fissata per le ore 12,00 del 14 MARZO 2017.

La mobilità “Erasmus+ per Traineeship” consente agli studenti dell’Università degli studi di Palermo iscritti ad un corso di laurea triennale (L), di laurea Magistrale (LM), ad un corso di laurea magistrale a ciclo unico (LMCU), oppure ancora ad un master di 1° livello, a corsi di dottorato di ricerca, a scuole di specializzazione, a master di 2° livello e a neolaureati alle condizioni previste dal bando, di svolgere attività di tirocinio in un Paese aderente al Programma, diverso dal proprio Paese di residenza. Vi è un contributo economico, destinato a compensare almeno in parte le maggiori spese sostenute durante il soggiorno all’estero che si differenzia in base al Paese di destinazione (verificare la tabella riportata nel bando – ARTICOLO 5).

  • PERIODO DEL TIROCINIO

I tirocini dovranno svolgersi per un periodo continuativo minimo di due mesi compreso tra il 24 aprile e il 30 settembre 2017.

 

  • NOVITA’ CORSI L11-L12 / LM36-LM37.

Per i corsi interclasse di Lingue e Letterature – Studi Interculturali (L11-L12) e Lingue e Letterature Moderne dell’Occidente e dell’Oriente (LM36-LM37), è possibile convalidare il tirocinio Erasmus+ per Traineeship come tirocinio curriculare, previsto nel curriculum triennale Mediazione Linguistica L12 e nel corso Magistrale. In particolare per la triennale, dove è previsto il “Tirocinio di Lingua Italiana per Stranieri”,  è possibile convalidarlo se esso risponde alle esigenze e agli obiettivi del Tirocinio L12 e quindi se svolto presso enti esteri, come ad esempio, gli Istituti di Cultura o se legato all’insegnamento della lingua italiana per gli stranieri.

L’ente ospitante per lo svolgimento del tirocinio deve essere individuato autonomamente dal candidato. Ma per facilitare la ricerca degli enti esteri, i docenti del CdS si sono mobilitati a individuare una serie di sedi estere (note nel bando come “enti eleggibili”) dove svolgere il suddetto tirocinio, presenti nel seguente elenco.

ELENCO SEDI ESTERE – TIROCINIO ERASMUS+

Il candidato, una volta scelta la sede del tirocinio all’estero, è invitato a contattare il docente del CdL indicato accanto la sede, per ottenere maggiori informazioni e fornirsi dei dati necessari per la compilazione dei moduli.

N.B. Si invita alla consultazione di questo articolo nei prossimi giorni poiché vi è la probabilità che vengano aggiunti nuovi Enti.

  • MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE 

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere compilata utilizzando l’apposito modello in formato elettronico allegato al bando.

La domanda così compilata in ogni sua parte, dovrà essere stampata, firmata ove previsto pena l’esclusione e, corredata della documentazione sotto richiesta, dovrà pervenire all’UOA Politiche di Internazionalizzazione per la Mobilità, Area Ricerca e Sviluppo, tramite posta o consegna a mano all’Ufficio protocollo dell’Università, sito in Palermo Piazza Marina n 61, 90133, entro le ore 12:00 di giorno 14/03/2017. A tal fine farà fede unicamente il timbro di ingresso al protocollo dell’Ateneo. La domanda può altresì essere trasmessa entro la stessa scadenza tramite Posta Elettronica Certificata (PEC), inviando dal proprio indirizzo PEC un’email a pec@cert.unipa.it avente il seguente oggetto: “Domanda di partecipazione al bando di selezione Erasmus+ per Traineeship a.a. 2016/2017“.

Ciascun candidato può presentare un’unica domanda.

  • Per verificare i REQUISITI GENERALI DI AMMISSIBILITÀ e tutte le informazioni necessarie per la partecipazione, consultate il BANDO (cliccate QUI).
  • Per scaricare i MODULI  e gli ALLEGATI necessari (cliccate QUI).

 L’Associazione studentesca Vivere Lettere si dimostra disponibile per aiutare i colleghi con la compilazione dei moduli. Per info, contattaci.

Lascia un commento