Presentazione del CdL in Beni Culturali: Conoscenza, Gestione, Valorizzazione (L-1)

VL11

Beni Culturali (L-1) è un Corso di Laurea triennale che appartiene alla Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale (SUPC). Si tratta di un corso di studi a numero aperto comprendente due diversi curricula: il Curriculum Patrimonio e Turismo Culturale e il Curriculum Storico-Archeologico.

La scelta del Curriculum avviene durante l’immatricolazione online, ma è possibile rivedere la propria scelta in qualsiasi momento dell’anno accademico compilando un modulo presso l’ufficio della dott.ssa Tripoli, manager didattico del Corso di Studi in Lettere.

-MATERIE DEL CORSO DI LAUREA

  • Primo anno

Il Curriculum Storico-Archeologico consta di sette diverse materie:

  • 4 materie curriculari, ovvero Storia greca (12 CFU) e Letteratura e civiltà greca (12 CFU) a primo semestre, Linguistica italiana e comunicazione (6 CFU) e Archeologia e Storia dell’arte greca (12 CFU) a secondo semestre;
  • 2 laboratori, ovvero Comunicazione digitale (3 CFU) a primo semestre e Applicazioni informatiche ai beni culturali (3 CFU). Entrambi i laboratori si effettueranno alla fine dei due semestri: il primo, Comunicazione digitale, è previsto per il prossimo Dicembre;
  • 1 materia opzionale, a scelta tra Antropologia e cultura materiale (12 CFU) a primo semestre e Paleoantropologia (12 CFU) a secondo semestre. La prima è interamente teorica e tratterà essenzialmente delle più importanti correnti antropologiche; la seconda è più scientifica e comprende anche un laboratorio. La scelta dovrà ricadere su un’unica materia tra le due alternative: la scelta di una delle due materie esclude automaticamente l’altra. Per scegliere questa materia opzionale non si deve fare nulla di particolare: basterà seguirla.

Il Curriculum Patrimonio e Turismo culturale consta di sette diverse materie:

  • 3 materie curriculari, ovvero Storia greca (12 CFU) a primo semestre, Linguistica italiana (12 CFU) e Archeologia della Sicilia antica (12 CFU) a secondo semestre;
  • 2 laboratori, ovvero Comunicazione digitale (3 CFU) a primo semestre e Applicazioni informatiche ai beni culturali (3 CFU). Entrambi i laboratori si effettueranno alla fine dei due semestri: il primo, Comunicazione digitale, è previsto per il prossimo Dicembre;
  • 2 materie opzionali, la prima a scelta tra Antropologia e cultura materiale (12 CFU) a primo semestre e Paleoantropologia (12 CFU) a secondo semestre. La scelta dovrà ricadere su un’unica materia tra le due alternative: la scelta di una delle due materie esclude automaticamente l’altra. La seconda a scelta fra Letteratura e civiltà greca (6 CFU) a primo semestre e Cultura e testi del Medioevo (6 CFU) a secondo semestre. La scelta dovrà ricadere su un’unica materia tra le due alternative: la scelta di una delle due materie esclude automaticamente l’altra. Per scegliere queste materie opzionali non si deve fare nulla di particolare: basterà seguirle.

Per ricevere informazioni, materiale didattico relativo alle varie materie del corso è bene (ma non obbligatorio) iscriversi alle lezioni online, tramite il proprio Profilo studente.

CORSI DI BASE

Durante il primo semestre si ha la possibilità di partecipare a due diversi corsi di base di 50 ore ciascuno: uno di Lingua greca, l’altro di Geografia fisica e politica del mondo greco (Dott.ssa Orlando). I corsi sono aperti agli alunni di entrambi i Curricula e non sono obbligatori. Gli insegnati (Sammartano per Storia greca e Giorgianni per Letteratura greca) invitano però a seguirli.
Non verrà accreditato nessun CFU grazie a questo tipo di corso.

 

  • Secondo anno

Il Curriculum Storico-Archeologico consta di sei (o più, a seconda delle vostre personali scelte opzionali) diverse materie:

  • 3 materie curriculari, ovvero Storia dell’arte romana (12 CFU), Storia romana (12 CFU), Letteratura e civiltà latina (12 CFU);
  • 1 laboratorio;
  • 2 o più materie opzionali (per il raggiungimento di 24 CFU TOTALI) a scelta tra Archeologia cristiana e medievale (12 CFU), Museologia (6 CFU), Topografia antica (12 CFU), Geografia dei beni culturali (12 CFU), Patrimonio immateriale (6 CFU), Archeologia della Sicilia antica (12 CFU).

Il Curriculum Patrimonio e Turismo culturale consta di sei (o più, a seconda delle vostre personali scelte opzionali) diverse materie:

  • 3 materie curriculari, ovvero Storia medievale e moderna (12 CFU), Storia dell’arte medievale e moderna (12 CFU), Letteratura e civiltà latina (12 CFU);
  • 1 laboratorio;
  • 2 o più materie opzionali (per il raggiungimento di 24 CFU TOTALI) a scelta tra Archeologia cristiana e medievale (12 CFU), Museologia (6 CFU), Topografia antica (12 CFU), Geografia dei beni culturali (12 CFU), Patrimonio immateriale (6 CFU).

 

  • Terzo anno

Il Curriculum Storico-Archeologico consta di:

  • 3 materie curriculari, ovvero Inglese (6 CFU), Economia applicata ai beni culturali (6 CFU), Gestione dei beni culturali (6 CFU);
  • 1 materia a scelta fra Legislazione dei beni culturali (6 CFU) ed Economia e politica della cultura (6 CFU) e 2 materie a scelta (per il raggiungimento di 12 CFU totali) fra Glottologia (6 CFU), Letteratura latina medievale (6 CFU), Metodologia della ricerca storica (6 CFU), Preistoria e Protostoria (6 CFU), Letteratura italiana (6 CFU), Elementi di Archeozoologia e Paleobiologia (6 CFU);
  • 1 attività formativa a scelta dello studente (12 CFU), (per vedere come selezionare la materia a scelta clicca QUI);
  • 1 laboratorio;
  •  tirocinio formativo.

Il Curriculum Patrimonio e Turismo culturale consta di:

  • 4 materie obbligatorie, ovvero Inglese (6 CFU), Economia applicata ai beni culturali (6 CFU), Economia e politica della cultura (6 CFU), Gestione dei beni culturali (6 CFU);
  • 1 materia a scelta (per il raggiungimento di 12 CFU totali) fra Glottologia (6 CFU), Letteratura latina medievale (6 CFU), Metodologia della ricerca storica (6 CFU), Preistoria e Protostoria (6 CFU), Letteratura italiana (6 CFU), Elementi di Archeozoologia e Paleobiologia (6 CFU);
  • 1 attività formativa a scelta dello studente (12 CFU), (per vedere come selezionare la materia a scelta clicca QUI);
  • 1 laboratorio;
  • 1 tirocinio formativo.

 

ORARIO DELLE LEZIONI

Per quanto riguarda invece l’orario delle lezioni, queste si svolgono nell’arco della giornata che va dalle ore 8,00 alle ore 19,00. Il proprio orario delle lezioni è consultabile presso la nostra sezione apposita (clicca QUI)

 

Per qualsiasi dubbio, contattaci!

Speriamo che sia tutto chiaro almeno per la partenza di questo anno. In bocca al lupo a tutti!

Lo Staff di Vivere Lettere.

Lascia un commento