[Reseconto] Consiglio di Corso di Studi Studi Storici e Filosofici (2184) 19/01/2016

Vi pubblichiamo il resoconto del Consiglio di Corso di Studi tenutosi in data 19/1/2016.

  • NUOVO REGOLAMENTO SULLE MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA FINALE che riguarderà i laureandi 2018/2019, ovvero coloro i quali si immatricoleranno per la prima volta nell’anno accademico 2016/2017. Non si è ancora a conoscenza se, tale prova, sarà sotto forma di elaborato scritto o orale. Il Consiglio ha deciso di chiedere maggiori chiarimenti al Dipartimento afferente e posticipa la discussione alla prossima seduta di consiglio. Verrà rilasciata poi una circolare che spiegherà le nuove modalità di svolgimento. Si è anche ampiamente discusso della figura e delle funzioni del tutor, in quanto circa il 90% degli studenti non è a conoscenza di tale supporto.
  • Successivamente si è proposto un aggiornamento del sito del nostro C.d.L., proponendo l’inserimento di un elenco completo delle materie attive, dei relativi professori e del corrispondente A.A. In merito alla discussione sono venute fuori tutte le inefficienze della segreteria, in particolare per quanto riguarda il caricamento degli appelli d’esame. I rappresentanti hanno invitato gli insegnanti a caricare in tempo utile le date. Gli insegnanti hanno accolto  la richiesta con la decisione di pubblicare gli appelli almeno cinque giorni prima della scadenza per la prenotazione.
  • Durante il Consiglio si è deciso di cambiare l’offerta didattica del prossimo Triennio. Si è proposto di spostare al primo anno la Filosofia del linguaggio (12 CFU), in precedenza al secondo anno e quindi destinata ai soli studenti del curriculum filosofico. Si sposterebbero al secondo anno Logica (6 CFU) e Filosofia medievale (6 CFU) , che in tal modo sarebbero riservate al solo curriculum filosofico.  La discussione e la decisione finale sono state rimandate alla prossima seduta di Consiglio.
  • Il professore Licata ha, inoltre, richiesto che al ciclo di seminari dal titolo «Conoscenza, mente e neuroscienze» da lui tenuto, venissero attribuiti un numero di 3 CFU. Avremo sue risposte a breve.

Infine, sono inoltre stati presentati dei progetti di laboratorio, i quali, se approvati, inizieranno a partire dal secondo semestre.

 

Lucia Martorana

Riccardo Cangialosi