Vivere Lettere: ci siamo anche noi!

Salve a tutti!

Eccoci qui, siamo i ragazzi di Vivere Lettere, anche noi entrati a far parte di questa grande famiglia che è Vivere Ateneo. Ci siamo formati da poco e già abbiamo tanta voglia di fare.

Ma prima di tutto, che cos’è Vivere Lettere? Come nasce? Che scopi si prefigge?

L’associazione  nasce dalla volontà di alcuni studenti della Facoltà di Lettere e Filosofia di creare servizi per lo studente, quali: gruppi di studio, seminari, conferenze e supporto didattico, tornei sportivi e attività ricreative.

Crediamo sia fondamentale sviluppare una rete di collaborazione e di informazione tra gli studenti della Facoltà, nucleo centrale delle nostre attività: chiunque si avvicinerà al nostro gruppo potrà, infatti, diventarne parte integrante, proporre e sviluppare le proprie idee, fare amicizia, confrontarsi con i colleghi, ampliare i propri orizzonti all’interno di un’associazione che considera il confronto con gli altri, l’impegno, la solidarietà, i suoi punti di forza e di crescita. “Vivere Lettere” nasce come punto di riferimento per tutti coloro che vogliono “vivere” appieno la vita universitaria e condividere la propria esperienza con gli altri, in un contesto associativo che resta  apartitico ma sempre aperto a tutte le proposte volte a migliorare la qualità della vita accademica e formare lo studente non solo dal punto di vista universitario ma, soprattutto, da quello umano.

Quest’estate abbiamo messo in atto il nostro primo progetto, quello dell’Assistest, volto ad aiutare neo-diplomati e non, ad affrontare al meglio i test di ammissione per i vari Corsi di Studio della Facoltà di Lettere e Filosofia e seguirli anche dopo questi ultimi, sia supportandoli con immatricolazioni, scorrimenti e aiutandoli ad ambientarsi in facoltà.

Inoltre, appoggiati dalla nostra associazione madre, Vivere Ateneo, tre di noi si sono sono voluti mettere in gioco per dare un aiuto concreto agli studenti, candidandosi per la rappresentanza studentesca del corso di studi di Lingue e Letterature Moderne e Mediazione Linguistica e Italiano come Lingua Seconda in interclasse con la Laurea Magistrale di Lingue e Letterature Moderne dell’Oriente e dell’Occidente e riuscendo, grazie al vostro aiuto e alla vostra fiducia, ad essere eletti come Consiglieri. Siamo Sonia Biundo, Dario D’Amato e Pietro Pedone.

Per qualunque informazione, potete contattarci su Facebook, sia privatamente che sul gruppo “Vivere Lettere, associazione studentesca” e anche telefonicamente.

I nostri contatti sono:

Marzia Katia Lo Giudice (Presidente Vivere Lettere): 3883644078

Sonia Biundo:  3200118797

Dario D’Amato: 3345331648

Pietro Pedone: 3338167622